Consulenza sull'innovazione del Product-Service System.

Dal 1998 operiamo sull’identità del prodotto e sulle strategie di sviluppo, per marchi e aziende internazionali, in diversi settori industriali.

Consulenza sull'innovazione del Product-Service System.

Dal 1998 operiamo sull’identità del prodotto e sulle strategie di sviluppo, per marchi e aziende internazionali, in diversi settori industriali.

AVD e la consulenza d'impresa

Dal 1998 lo studio AVD Amelia Valletta Design fornisce consulenze sull’identità di prodotto e sulla strategia di sviluppo del sistema prodotto a marchi italiani e internazionali in settori industriali molto diversi, da quello edilizio a quello dell’auto e dell’elettrodomestico.

Ha realizzato progetti per Samsung, Epson, Aprica JP., 3M, Lavazza, Daelim Construction KR., Merck, Bulgari, Alessi, Aedes Architects, Bauli, Lenovo, Vibram, Imetec, Fiat, Hyundai, Kia, Nissan, Poste Italiane, Mugue, Balzoo e altri brand italiani ed internazionali. 

Lo studio collabora con Università e Istituti di Alta Formazione di DesignArchitettura e Moda, in Italia e all’estero. Specializzato nell’organizzazione, coordinamento e conduzione di workshop interattivi azienda/studenti, mettendo in relazione gli istituti di alta formazione con prestigiose aziende nazionali e internazionali.

Architetto, strategic designer, zoo antropologa ambientale

Nata a Napoli nel 1970. Laurea in Architettura e Specializzazione Post Lauream in Disegno Industriale, presso l’Università Federico II di Napoli. Inizia la professione di architetto presso lo studio ARCH’IT, specializzandosi nel retail design per brand della moda Prêt-à-Porter. Dopo un Master in Strategic Design presso il MIP-Poli.Design, collabora come design consultant presso design firm e istituti di ricerca come come Poli.design, Design Innovation BTS, Future Concept Lab, Domus Academy Research Center, CrIED, Artefice Group, Aedes Architects, Fondazione Ceur, Villa Tosca DM o direttamente con le aziende.

Amelia ha più di vent’anni di esperienza nella consulenza aziendale sull’innovazione del Product-Service System, mettendo a disposizione di enti e imprese le proprie competenze tecniche, strumentali e culturali sul design progetto.

Curatrice di mostre di design e pubblicista per importanti riviste italiane e internazionali sui temi del design e dell’architettura, come Dcasa Repubblica, Corriere Design, IL Sole24Ore, Damn, AU Brazil, Cermagazine, Autodigest, Case da Abitare.

AVD e la consulenza d'impresa

Dal 1998 lo studio AVD Amelia Valletta Design fornisce consulenze sull’identità di prodotto e sulla strategia di sviluppo del sistema prodotto a marchi italiani e internazionali in settori industriali molto diversi, da quello edilizio a quello dell’auto e dell’elettrodomestico.

Ha realizzato progetti per Samsung, Epson, Aprica JP., 3M, Lavazza, Daelim Construction KR., Merck, Bulgari, Alessi, Aedes Architects, Bauli, Lenovo, Vibram, Imetec, Fiat, Hyundai, Kia, Nissan, Poste Italiane, Mugue, Balzoo e altri brand italiani ed internazionali. 

Lo studio collabora con Università e Istituti di Alta Formazione di DesignArchitettura e Moda, in Italia e all’estero. Specializzato nell’organizzazione, coordinamento e conduzione di workshop interattivi azienda/studenti, mettendo in relazione gli istituti di alta formazione con prestigiose aziende nazionali e internazionali.

Architetto, strategic designer, zoo antropologa ambientale

Nata a Napoli nel 1970. Laurea in Architettura e Specializzazione Post Lauream in Disegno Industriale, presso l’Università Federico II di Napoli. Inizia la professione di architetto presso lo studio ARCH’IT, specializzandosi nel retail design per brand della moda Prêt-à-Porter. Dopo un Master in Strategic Design presso il MIP-Poli.Design, collabora come design consultant presso design firm e istituti di ricerca come come Poli.design, Design Innovation BTS, Future Concept Lab, Domus Academy Research Center, CrIED, Artefice Group, Aedes Architects, Fondazione Ceur, Villa Tosca DM o direttamente con le aziende.

Amelia ha più di vent’anni di esperienza nella consulenza aziendale sull’innovazione del Product-Service System, mettendo a disposizione di enti e imprese le proprie competenze tecniche, strumentali e culturali sul design progetto.

Curatrice di mostre di design e pubblicista per importanti riviste italiane e internazionali sui temi del design e dell’architettura, come Dcasa Repubblica, Corriere Design, IL Sole24Ore, Damn, AU Brazil, Cermagazine, Autodigest, Case da Abitare.

Il design e la responsabilità sociale

Studiosa di etologia e zoo-antropologia, Istruttore Cinofilo con un Master in Educazione, e Riabilitazione Comportamentale del cane presso la Facoltà di Veterinaria dell’Università di Parma, nel 2021 Amelia fonda The HAD HumanAnimalDesign, il primo brand in Italia specializzato nel design per l’abitare degli animali domestici con approccio cognitivo-zoo antropologico.
Il progetto delle qualità ambientali come chiave migliorativa del benessere dell’animale, della relazione e della convivenza con l’uomo.

Sempre attenta ai temi del design inclusivo con approccio sistemico, è tra i co-fondatori di MinD-mad in design, associazione torinese che opera sul tema del design e dell’abitare per la fragilità mentale.

L'insegnamento e l'arte di far nascere nuovi talenti

Amelia ha ricoperto ruoli direttivi e organizzativi all’interno di Università e Istituti AFAM, curato mostre di progetti didattici esposte in musei internazionali, organizzato eventi e seminari ex cathedra.

Nel mettere a disposizione di imprese e accademie le proprie competenze di industry relations, organizzative, disciplinari e didattiche, ha realizzato decine di workshop di alta formazione in collaborazione con prestigiose aziende nazionali e internazionali.
Ho guidato progetti per: Lamborghini, AlfaRomeo, Audi, Volkswagen, Alcantara, Fiat, CNHI Iveco, Arena, Platinum, Bertone, Pininfarina, Bayer, Breil, Fondazione Tog, Ikea, ILO agenzia delle Nazioni Unite, Camplus, Fondazione Ceur.

Ha diretto per sette anni il Master in Car e Transportation Design presso Domus AcademyE’ stata Professore a contratto presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano, docente presso la Scuola Politecnica di Design Milano, Online Instructor di Design Thinking presso NSDA di San Diego (USA) e Project Mentor presso Dongseo University (KR), docente al Master in Strategic Design del Poli.design, Politecnico di Milano e ai corsi triennali di Product e Interior Design di Raffles Milano | Istituto Moda e Design e IEDInoltre, ha ricoperto ruoli direttivi e organizzativi in ambito BA e Masters; ideato, strutturato, sviluppato e consegnato progetti volti a innovare l’offerta formativa; curato mostre di progetti didattici esposti in importanti musei e fiere, tra cui Triennale di Milano e Expo 2015; organizzato, strutturato e preso parte a progetti di interscambio con università in Italia e all’estero; supportato industry relations e career service nel creare contatti con le aziende partner di progetto, attingendo al proprio network professionale; organizzato eventi e seminari ex cathedra, invitando professionisti e aziende.

Il design e la responsabilità sociale

Studiosa di etologia e zoo-antropologia, Istruttore Cinofilo con un Master in Educazione, e Riabilitazione Comportamentale del cane presso la Facoltà di Veterinaria dell’Università di Parma, nel 2021 Amelia fonda The HAD HumanAnimalDesign, il primo brand in Italia specializzato nel design per l’abitare degli animali domestici con approccio cognitivo-zoo antropologico.
Il progetto delle qualità ambientali come chiave migliorativa del benessere dell’animale, della relazione e della convivenza con l’uomo.

Sempre attenta ai temi del design inclusivo con approccio sistemico, è tra i co-fondatori di MinD-mad in design, associazione torinese che opera sul tema del design e dell’abitare per la fragilità mentale.

Insegnamento e l'arte di far nascere nuovi talenti

Amelia ha ricoperto ruoli direttivi e organizzativi all’interno di Università e Istituti AFAM, curato mostre di progetti didattici esposte in musei internazionali, organizzato eventi e seminari ex cathedra.

Nel mettere a disposizione di imprese e accademie le proprie competenze di industry relations, organizzative, disciplinari e didattiche, ha realizzato decine di workshop di alta formazione in collaborazione con prestigiose aziende nazionali e internazionali.
Ho guidato progetti per: Lamborghini, AlfaRomeo, Audi, Volkswagen, Alcantara, Fiat, CNHI Iveco, Arena, Platinum, Bertone, Pininfarina, Bayer, Breil, Fondazione Tog, Ikea, ILO agenzia delle Nazioni Unite, Camplus, Fondazione Ceur.

Ha diretto per sette anni il Master in Car e Transportation Design presso Domus Academy. E’ stata Professore a contratto presso la Facoltà del Design del Politecnico di Milano, docente presso la Scuola Politecnica di Design Milano, Online Instructor di Design Thinking presso NSDA di San Diego (USA) e Project Mentor presso Dongseo University (KR), docente al Master in Strategic Design del Poli.design, Politecnico di Milano e ai corsi triennali di Product e Interior Design di Raffles Milano | Istituto Moda e Design e IED. Inoltre, ha ricoperto ruoli direttivi e organizzativi in ambito BA e Masters; ideato, strutturato, sviluppato e consegnato progetti volti a innovare l’offerta formativa; curato mostre di progetti didattici esposti in importanti musei e fiere, tra cui Triennale di Milano e Expo 2015; organizzato, strutturato e preso parte a progetti di interscambio con università in Italia e all’estero; supportato industry relations e career service nel creare contatti con le aziende partner di progetto, attingendo al proprio network professionale; organizzato eventi e seminari ex cathedra, invitando professionisti e aziende.